Notizie

Super Ammortamento e Iper ammortamento 2018

Super Ammortamento e Iper ammortamento 2018

15 gennaio 2018

Proroga Superammortamento 2018

La Legge di Bilancio 2018 prevede la proroga del superammortamento a beneficio dei titolari di redditi d’impresa e dei lavoratori autonomi che effettuano investimenti in beni materiali strumentali nuovi dal 1° gennaio 2018 fino al 31 dicembre 2018, ovvero fino al 30 giugno 2019 – a condizione che, entro la data del 31 dicembre 2018:

 

 

Tuttavia rispetto al passato sarà possibile l’aumento del costo di acquisizione dei predetti beni nella misura del 30%; la misura è dunque prorogata, ma nella misura del 30% in luogo del 40% disposto dalla disciplina previgente.

 

Proroga Iperammortamento 2018

 

Al fine di favorire i processi di trasformazione tecnologica e/o digitale in chiave “Industria 4.0”, Legge di Bilancio 2018 proroga i cosiddetti iper ammortamenti, ovvero la possibilità per le imprese che effettuano investimenti in beni nuovi di maggiorare il costo di acquisizione nella misura del 150%.

 

In particolare il beneficio dell’ Iperammortamento spetta per investimenti effettuati fino al 31 dicembre 2018 in beni materiali strumentali nuovi ad alto contenuto tecnologico inclusi nell’allegato A della legge di bilancio. In particolare la legge di Bilancio 2018 prevede la proroga dell’agevolazione alle medesime condizioni, per investimenti effettuati:

 

Con riferimento all'iper ammortamento viene introdotta una clausola di salvaguardia secondo cui, qualora un bene oggetto di agevolazione venga ceduto prima del termine del periodo di ammortamento (e si verifichi un realizzo a titolo oneroso del bene) si potrà continuare a godere dell'agevolazione fino alla fine, purché nello stesso periodo d'imposta del realizzo venga acquistato un bene nuovo con caratteristiche analoghe o superiori a quello dismesso. Se il costo del nuovo bene dovesse essere inferiore a quello precedente, la deduzione delle quote residue dell'iper ammortamento prosegue fino a concorrenza del costo del nuovo investimento.

Torna all’indice delle notizie