Notizie

Nuovo BIGLIA B436 Y2

Nuovo BIGLIA B436 Y2

27 giugno 2011

La dinamica degli assi del Biglia B436 Y2, la velocità di rotazione degli elettromandrini ( 7000 giri con passaggio barra 36 mm.) e degli utensili motorizzati, combinata alla potenza dei motori ( 11 Kw) permettono la lavorazione dei materiali anche più tenaci

La massa di ben 4.700 kg concentrata nello spazio di soli 5 mq assicura stabilità e rigidità che, consentono lavorazioni impegnative e precise.

Le due torrette motorizzate a 12 posizioni con potenza di 2,2 kW e 6.000 giri/min dotate di asse Y attuano in modo ottimale il concetto di lavorazione simultanea sfruttando il mandrino di destra mobile per effettuare il trasferimento del pezzo.

Tale configurazione consente di eseguire la lavorazione completa di pezzi morfologicamente complessi con una riduzione significativa dei tempi ciclo.

Inoltre sfruttando la corsa controllata su due assi del contromandrino, è possibile applicare una contropunta integrata sopra il mandrino e gestirla con notevole flessibilità grazie ai comandi assi-mandrini incrociati o sincronizzati ( possibilità di lavorare con più utensili a contatto).

Il CNC è un Mitsubishi M700 che associa alle qualità di affidabilità, una grande facilità di programmazione e di flessibilità d\' uso.

Torna all’indice delle notizie